La televisione svizzera per l’Italia

Un guasto impedisce di votare in Parlamento

Il tabellone del voto elettronico al Nazionale.
Fuori uso! KEYSTONE/© KEYSTONE / PETER KLAUNZER

La seconda giornata della sessione speciale delle Camere federali a Berna è stata condizionata da un problema tecnico al sistema di voto elettronico.

I e le rappresentanti della Camera bassa sono stati impossibilitati ad esprimere i loro voti sugli argomenti previsti in agenda nel pomeriggio. Un simile disguido, ha detto il presidente del Consiglio Nazionale, Eric Nussbaumer, non si era mai verificato e finora non è stato possibile rimediare al guasto.

+ A cosa serve il parlamento nella democrazia diretta svizzera?

“I nostri informatici stanno lavorando al problema, ma non sono ancora riusciti a risolverlo”, ha dichiarato Nussbaumer, che ha informato le e i colleghi presenti in sala sull’evoluzione della situazione.

Tutti gli oggetti trattati nel pomeriggio fino alle 19, verranno votati mercoledì mattina in apertura dell’ultima giornata della sessione speciale.

Contenuto esterno

Per superare la paralisi non si è neanche potuto ricorrere alla tradizione, seguendo l’esempio dei loro predecessori all’epoca in cui i supporti tecnologici non esistevano, poiché lo impediscono le disposizioni che si sono dati i e le parlamentari.

“Un voto per alzata di mano in Consiglio nazionale non è possibile poiché il regolamento, in caso di un simile problema tecnico, richiede l’appello nominale”, ha precisato il presidente della Camera.

In mattinata però la Camera del popolo ha fatto in tempo a esprimersi su una parte del programma di legislatura. Tra i temi sui quali la Confederazione intende fare progressi significativi, figurano i rapporti fra Svizzera e Unione Europea, le finanze, l’intelligenza artificiale e il clima.

Attualità

Manifestazioni contro Netanyahu.

Altri sviluppi

Mandato d’arresto contro i leader israeliani e di Hamas

Questo contenuto è stato pubblicato al Mandati di arresto nei confronti del premier israeliano Benjamin Netanyahu e il suo ministro della Difesa Yoav Gallant come anche del leader di Hamas Yahya Sinwar per "crimini di guerra e crimini contro l'umanità".

Di più Mandato d’arresto contro i leader israeliani e di Hamas
La locomotiva Re 4/4 II

Altri sviluppi

Un’icona svizzera viaggia verso la pensione

Questo contenuto è stato pubblicato al Le locomotive RE 4/4 II dopo oltre 60 anni di apprezzata carriera nei prossimi anni verranno dismesse dalle Ferrovie federali svizzere.

Di più Un’icona svizzera viaggia verso la pensione
I soccorritori sul luogo dell'incidente dell'elicottero in cui viaggiava il presidente Raisi.

Altri sviluppi

Teheran conferma la morte del presidente Raisi

Questo contenuto è stato pubblicato al Il leader iraniano è morto nell'elicottero caduto in una regione montuosa nei pressi del confine con l'Azerbaigian.

Di più Teheran conferma la morte del presidente Raisi
Panoramica del teatro romano di Augusta Raurica, vicino a Basilea.

Altri sviluppi

La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica

Questo contenuto è stato pubblicato al Nella Giornata internazionale dei musei, rievocazioni e laboratori per imparare a fare il pane o a decorare calici come si faceva duemila anni fa.

Di più La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica
Elisabeth Baume-Schneider e Carine Bachmann

Altri sviluppi

“Il cinema svizzero può fiorire”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale Elizabeth Baume-Schneider, presente al Festival di Cannes, si dice fiduciosa per il futuro del cinema rossocrociato.

Di più “Il cinema svizzero può fiorire”

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR