Navigation

Un'antenna italiana in Ticino

La Camera di commercio italiana in Svizzera avrà una sua succursale a sud delle Alpi

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 maggio 2014 - 21:12

La camera di commercio italiana in Svizzera ha deciso di aprire una succursale in Ticino. Una decisione presa certo alla luce della crescita esponenziale negli ultimi dieci anni del commercio tra svizzera e italia ma anche dopo il voto del 9 febbraio che ha cambiato alcune cose. Da Zurigo, per il TG, il servizio di Daniele Papacella.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.