Navigation

Ufo, c'è ancora chi ci crede

A Ginevra ina coppia ha fondato un'associazione per divulgare avvistamenti testimonianze documenti foto e video riguardanti gli extraterrestri

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 giugno 2016 - 13:45

Chi non crede all'esistenza dei dischi volanti potrebbe cambiare idea parlando con Miriam Andaloro e Gabriel Mouriño. Si tratta di due giovani appassionati di UFO del canton Ginevra che hanno fondato un'associazione molto particolare: la "Contact Massif Genève"

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.