Navigation

UBS, primo trimestre in calo

Le incertezze economiche e geopolitiche intimoriscono la clientela, poco propensa a prendere rischi

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 maggio 2016 - 12:44

La maggior cautela dei clienti, dovuta alle insicurezze economiche e politiche mondiale ha pesato sui ricavi nel primo trimestre di UBS. L'utile è stato di 707 milioni di franchi, contro l'1,2 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso. Il direttore generale Sergio Ermotti si dice comunque soddisfatto.

Il titolo, questa mattina, ha perso ben 7 punti in Borsa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.