Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

UBS, accordo con la Procura di Bochum

L'utile netto della banca elvetica migliora del 15 per cento nel secondo trimestre dell'anno

L'utile netto di UBS ha fatto registrare nel secondo trimestre dell'anno una progressione del 15%, a 792 milioni di franchi, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La principale banca elvetica ha inoltre trovato un accordo con la procura di Bochum, in Germania, per chiudere la vertenza giudiziaria riguardante diversi contribuenti tedeschi sospettati di aver evaso le imposte del loro paese. L'intesa prevede il pagamento di 300 milioni di euro da parte del gruppo bancario svizzero.

×