Navigation

Troppi castori in Liechtenstein, ordinato l'abbattimento di 5 esemplari

Nella regione di Schaan le loro gallerie mettono a rischio una diga artificiale e la linea ferroviaria

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 aprile 2015 - 22:03

Condannati a morte 5 castori in Liechtenstein. I grossi roditori dal 2008 hanno ripopolato zone sensibili, mettendo in pericolo con le loro gallerie una diga artificiale e la stessa linea ferroviario nella regione di Schaan. I danni provocati dall'attività di questo mammifero ammontano a 400'000 euro. Per questo motivo le autorità del Principato hanno ordinato l'abbattimento di 5 esemplari ritenuti problematici sui 25 censiti nel piccolo Stato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.