Navigation

Travail.Suisse: "Aumenti salariali del 2%"

Presa di posizione della confederazione sindacale di centro

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 agosto 2014 - 15:01

Travail.Suisse ha chiesto di aumentare i salari del 2% il prossimo anno. L'organizzazione sindacale confederale di centro ha giustificato questa rivendicazione con le buone prospettive dell'economia elvetica e con i sacrifici compiuti dai lavoratori per consentire alle imprese svizzere di crescere sui mercati interno e internazionali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.