Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Tragitto casa-scuola Vent'anni di Pedibus in Svizzera

Scolari con la cartella e una mantellina catarifrangente, visti di spalle, camminano lungo il bordo di una strada

Scolari di Épalinges -vicino Losanna, dove il Pedibus ha preso il via in Svizzera 20 anni fa- fotografati venerdì mattina.

(Keystone / Sandra Hildebrandt)

Compie vent'anni in Svizzera il Pedibus o Piedibus, un servizio di accompagnamento a piedi dei bambini a scuola. La prima linea, ispirata a un'attività collaudata in Australia, fu istituita nel 1999 a Losanna su pressione di un gruppo di genitori. Da allora, sono state create in tutto il Paese 1'500 linee ufficiali e attualmente circa 3'000 bimbi usano regolarmente il servizio.

Per recarsi alla scuola dell'infanzia o elementare, gli alunni si trovano in un punto di raccolta del quartiere e raggiungono l'istituto in fila indiana o per due, accompagnati da adulti (1'600 il numero totale di conducenti attivi). Si tratta, di solito, di genitori che si danno il cambio.

Per i bambini, la maggior parte di età compresa tra i 4 e i 7 anni, è una sana alternativa all'affrontare il tragitto con i mezzi pubblici o portati in automobile dai propri genitori: in questo modo, camminano in media 38 minuti per giorno di scuola.

Dopo il debutto in Svizzera francese, il Pedibus è stato esteso a tutta la Confederazione nel corso degli anni dall'Associazione traffico e ambiente (ATA). Sul sito Internet dedicato al servizio, si leggeLink esterno che oltre alle tratte ufficiali ci sono "migliaia di altre linee informali".

(1)

In una tabella, qualche numero relativo al servizio di Pedibus/Piedibus attivo in Svizzera

La media dei tragitti effettuati nell'ambito delle linee ufficiale è di circa un chilometro, e ogni linea conta in media 8 bambini e 5 conducenti presenti a turno. Il servizio Pedibus è particolarmente sviluppato in Svizzera francese, ma presente anche nel resto del Paese (il canton Ticino contaLink esterno conta ad esempio 83 linee in 28 comuni e 200 accompagnatori).

Secondo quanto indicatoLink esterno dall'ATA, tra il 1994 e il 2015 la mobilità attiva dei bambini è diminuita del 9% e la sensazione di insicurezza sulle strade spinge molti genitori a portare i figli a scuola in auto. Per questo motivo, scrive l'associazione in un comunicato per il ventennale "è necessario adattare lo spazio pubblico ai bisogni dei bambini".

(2)

Servizio del TG su alcune corse speciali in Ticino per i 20 anni del Pedibus

In Ticino, una "corsa speciale" è stata guidata dalla sciatrice alpina Lara Gut-Behrami.

Per festeggiare l'anniversario, l'Associazione traffico e ambiente ha organizzato tra l'altro una mostra fotograficaLink esterno all'aperto (protagonisti 20 bambini, ritratti nel loro posto preferito sul cammino di scuola) allestita in una decina di città svizzere. Inoltre, dieci cortei che coinvolgono un migliaio di bambini hanno sfilato durante la settimana tra il 16 e il 20 settembre.

+Studio sull'impatto del Pedibus in SvizzeraLink esterno

tvsvizzera.it/ATS/ri con RSI (Quotidiano del 20.09.2019)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box