La televisione svizzera per l’Italia

Tentata rapina e sequestro di persona: due malviventi in fuga

Un veicolo della polizia cantonale ticinese.
La polizia è arrivata poco dopo i fatti allertata dai sistemi dall’allarme della casa. Keystone / Carlo Reguzzi

Sono ancora in fuga i due uomini - rispettivamente di circa 30 e circa 40 anni - autori mercoledì sera di una tentata rapina in una villa a Davesco-Soragno, frazione di Lugano. La casa, isolata, stando a quanto si è appreso era già stata presa di mira nel 2015.

Un uomo è stato vittima di una tentata rapina e di un tentato sequestro mercoledì, poco dopo le 20, a Davesco-Soragno, all’esterno della sua abitazione. Lo ha comunicato la polizia cantonale, specificando che due uomini hanno sorpreso la loro vittima all’esterno dell’edificio e dopo averla minacciata e immobilizzata, l’hanno chiusa nel bagagliaio della sua vettura. I ladri, per motivi ancora da appurare, hanno però desistito dai loro intenti prima dell’arrivo degli agenti, allertati dal sistema di allarme. Alcuni oggetti personali da loro abbandonati durante la fuga sono stati rinvenuti.

La polizia è arrivata poco dopo sul posto, come detto allertata dai sistemi dall’allarme della casa. Le ricerche sono scattate immediatamente ma finora non hanno dato esito.

Contenuto esterno

Questi i connotati degli autori: Uomo circa 40 anni, altezza 180 cm, corporatura media, vestiva abiti neri e indossava un passamontagna; uomo circa 30 anni, altezza 170 cm, corporatura media, vestiva abiti neri e indossava un passamontagna;

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

Non è la prima volta

La villa è già stata oggetto di rapina. Allora, eravamo nel 2015 quattro malviventi avevano aggredito il proprietario quando stava rincasando, senza conseguenze gravi. I ladri avevano portato via denaro e opere d’arte, oltre all’auto, usata per superare il confine ad un valico del Mendrisiotto e poi data alle fiamme.

Attualità

L'attrice Mikey Madison in una scena del film "Anora"

Altri sviluppi

A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro

Questo contenuto è stato pubblicato al Al 77esimo Festival del film, il premio della giuria è andato a "Emilia Perez" di Jacques Audiard, mentre il premio speciale se lo è aggiudicato "Il seme del fico sacro", del regista dissidente Mohammad Rasoulof.

Di più A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro
Kharkiv

Altri sviluppi

Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv

Questo contenuto è stato pubblicato al L’esercito di Mosca colpisce, con due bombe plananti, un centro commerciale della seconda città ucraina. I morti potrebbero essere decine.

Di più Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv
Sono circa 500 le persone che hanno partecipato in maniera pacifica.

Altri sviluppi

Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa

Questo contenuto è stato pubblicato al La manifestazione si è svolta in risposta ad un servizio tv sulla vicenda di una donna violentata e picchiata nell'appartamento di un avvocato. Un caso per il quale le autorità non avrebbero agito come avrebbero dovuto.

Di più Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa
Trump nel Bronx

Altri sviluppi

Trump nel Bronx per trovare sostenitori

Questo contenuto è stato pubblicato al Nel distretto newyorchese, abitato soprattutto da ispanici e afroamericani, l'ex presidente ha trovato diversi sostenitori.

Di più Trump nel Bronx per trovare sostenitori

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR