Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Al 2,7% in aprile Disoccupazione in forte calo in Svizzera

Pagina di giornale con annunci di lavoro, una mano ne tiene uno (strappato dal foglio) tra pollice e indice

Immagine d'archivio.

(Keystone)

In Svizzera si registra un forte calo della disoccupazione: in aprile erano iscritte agli Uffici regionali di collocamento 119'781 persone senza lavoro, ovvero il 18,1% in meno rispetto allo stesso mese del 2017.

I dati diffusi martedìLink esterno dalla Segreteria di Stato dell'economia SECOLink esterno indicano che il tasso di disoccupazione è sceso al 2,7% (era al 3,3% nell'aprile dello scorso anno). Rispetto al marzo 2018, invece, il numero di senza lavoro è sceso dell'8,2% e il tasso è calato di 0,2 punti percentuali. 

Tra i cantoni al confine con l'Italia, in Ticino la disoccupazione scende al 2,8% (-0,5 punti su base annua e -0,3 mensile, con 4705 persone iscritte agli URCLink esterno) mentre nei Grigioni il tasso è pari all'1,9% della popolazione attiva (-0,1 punti rispetto ad aprile 2017 ma +0,5 su marzo, per un totale di 2076 senza lavoro).  

Tre cantoni sotto l'1%

I cantoni più colpiti rimangono quelli occidentali di lingua francese, dove il tasso è pure in calo ma resta al 4,9% a Neuchâtel e al 4,5% a Ginevra.

(2)

Grafico a cartina con il tasso di disoccupazione in Svizzera secondo i cantoni

Tre cantoni della Svizzera centrale sono intanto scesi a un tasso di disoccupazione sotto il punto percentuale: Obvaldo (0,7%, -0,3 su base annuale), Uri (0,8%, -0,4) e Nidvaldo (0,9%, -0,2).

Giovani e stranieri

Dai dati pubblicati dalla SECO emerge anche un calo del numero di disoccupati tra i 15 e 24 anni di età: -26,5% rispetto ad aprile dello scorso anno. Il tasso dei giovani senza lavoro si è attestato al 2,2%.

Il problema resta più grave per la popolazione straniera, che registra un tasso di disoccupazione del 4,8% (contro l'1,9% degli svizzeri).

(1)

Servizio del TG sul calo della disoccupazione in Svizzera

Il calo complessivo su base annua, riporta la SECO, si osserva anche considerando i disoccupati che frequentano corsi di riconversione o di perfezionamento, che seguono programmi occupazionali o che conseguono un guadagno intermedio. 

Sommandoli ai disoccupati in senso stretto, si arriva a un totale di 194'060 persone, il 6,9% in meno rispetto allo stesso mese 2017.

tvsvizzera.it/ATS/ri con RSI (TG del 08.05.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box