Navigation

Tasse di favore per gli stranieri, parola ai cittadini

Si avvicina la votazione del 30 novembre sulle agevolazioni fiscali accordate in alcuni cantoni ai contribuenti ricchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 ottobre 2014 - 21:42

Il prossimo 30 novembre gli svizzeri decideranno in votazione popolare se abolire i privilegi fiscali di cui godono in alcuni cantoni gli stranieri benestanti. L'iniziativa avanzata da partiti e movimenti di sinistra chiede infatti di eliminare le imposte forfettarie ritenute inique dai promotori che hanno presentato a Berna le loro ragioni. In gioco ci sono le entrate fiscali di alcuni cantoni ma anche le aspettative di molti contribuenti elvetici che non disponendo di regimi di favore le tasse, è stato detto, le devono pagare fino all'ultimo centesimo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.