Navigation

Svizzera, si discute sulla riforma delle pensioni

L'obiettivo è garantire l'attuale livello delle rendite malgrado l'invecchiamento della popolazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2015 - 12:24

Lunedì il Consiglio degli Stati comincerà l'esame di una delle più importanti revisioni legislative mai arrivate sui banchi del parlamento: il progetto previdenza per la vecchiaia 20-20, voluta dal consigliere federale Alain Berset. La nuova legge mira a riorganizzare i primi due pilastri della previdenza sociale, ossia AVS e Cassa pensioni. E la riforma è urgente soprattutto per l'AVS, che senza un intervento rischia di generare in futuro un deficit di sette miliardi e mezzo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.