Navigation

Svizzera, quasi 2 milioni di stranieri

Rispetto al primo semestre del 2014, è aumentata l'immigrazione (+2,2%) ma pure l'emigrazione (+8,3%); da gennaio, si contano circa 35 mila residenti in più

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2015 - 21:00

Nel primo semestre dell'anno, in Svizzera vivevano 1'974'907 stranieri. L'immigrazione è cresciuta del 2,2% rispetto allo stesso periodo del 2014. In aumento, però, anche l'emigrazione: +8,3%. Lo rende noto l'Ufficio federale di statistica.

Tra gennaio e giugno, sono così state oltre 70 mila le persone immigrate a titolo permanente in Svizzera. Al contempo, se ne sono andate più di 33 mila. Il saldo migratorio si è dunque attestato a circa 35 mila unità, segnando un calo del 5,4% rispetto all'anno precedente.

Il 68% gli stranieri che vivono in Svizzera sono originari di Stati europei.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.