Navigation

Svizzera "assetata" di energia

keystone

Lo scorso anno rilevato un incremento dei consumi di olio da riscaldamento, gas naturale ed elettricità

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 giugno 2014 - 10:10

L'ufficio federale dell'energia ha rilevato che in Svizzera, nel 2013, è stato utilizzato il 2,5% in più di energia rispetto al 2012, in tutte le sue forme. Tra i fattori che hanno influito su questa crescita figura l'aumento della popolazione e delle aziende.

Non solo, rilevano gli specialisti di Berna, ha contribuito all'incremento anche il clima che, con un inverno particolarmente freddo, ha spinto i cittadini a un maggior consumo.

Lo scorso anno sono stati utilizzati nella Confederazione 896'000 terajoule di energia, poco sotto il record registrato nel 2010. In aumento soprattutto i consumi di olio da riscaldamento e gas naturale, rispettivamente del 5,4 e 5,9%. Sul fronte dell'elettricità, il rialzo è stato dello 0,6%.

ATS/bin

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.