Navigation

Svizzera, ad agosto esportazioni a -4.5%

A pesare la forza del franco e i problemi congiunturali della Cina

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 settembre 2015 - 13:44

Martedì sono state rese note dall'Amministrzione federale i numeri relativi alle esportazioni svizzere che hanno segnato un nuovo rallentamento. Nello specifico, in agosto il commercio estero ha proseguito la sua evoluzione negativa registrando una calo del 4.5%, rispetto allo stesso periodo del 2014.

A pesare la forza del franco, ma anche i problemi congiunturali della Cina. Il calo ha riguardato praticamente tutti i settori.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.