Navigation

Svizzera, accolti a scuola i figli dei richiedenti l'asilo

L'ondata migratoria ha portato molti bambini in età scolastica che ora frequentano le scuole pubbliche. Una sfida sia per i giovani che per i Comuni

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 gennaio 2016 - 20:36

L'anno scorso sono stati 7'300 i ragazzi che hanno fatto richiesta d'asilo con i loro genitori. Dopo un periodo nei centri federali per la registrazione e le pratiche, sono stati sistemati nei Comuni e ora devono andare a scuola. Una sfida sia per i giovani che per i Municipi.

Di immigrati si parla anche questa sera, lunedì, nel programma RSI "Democrazia Diretta" in onda su RSILA2. La discussione sarà sull'iniziativa che il popolo svizzero sarà chiamato a votare il 28 febbraio 2016.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.