Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Sui binari Puntualità non più così svizzera per le ferrovie

Nel 2018 la puntualità dei treni delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS) ha lasciato a desiderare in Ticino e nella Svizzera Romanda.

(1)

bilancio 2018 delle ffs

Dal punto di vista contabile, l'esercizio 2018Link esterno delle FFS è stato positivo, poiché l'utile netto è cresciuto del 42,5% a 568 milioni di franchi. In media ogni giorno le FFS hanno trasportato 1,25 milioni di passeggeri (+0,8% rispetto all'anno prima).

La situazione è però un po' meno rosea per quanto concerne la puntualità. Se complessivamente il 90,1% dei viaggiatori (-0,1%) è arrivato puntualmente a destinazione (con meno di tre minuti di ritardo), in Ticino e nella Svizzera romanda sono stati registrati valori "insoddisfacenti". Nel quarto trimestre, ritardi superiori alla media sono stati segnalati anche su altre linee intensamente sfruttate, come la tratta Berna-Zurigo.

Viaggi in treno La Svizzera è campione del mondo sui binari

Gli svizzeri rimangono campioni del mondo nella distanza percorsa in treno: nel 2015 hanno effettuato in media 2’277 km, 225 in più dei secondi ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 agosto 2016 8.48

Nel cantone a sud delle Alpi, solo l'85% dei passeggeri è arrivato a destinazione in orario. Per i vertici dell'azienda, molti ritardi sono causati dai cantieri attorno alla futura galleria di base del Monte Ceneri.

Le statistiche delle FFS sono però da analizzare con precauzione: esse si basano infatti sulla percentuale di passeggeri che giunge a destinazione in orario e non sul numero di treni puntuali o meno. In altre parole, un treno praticamente vuoto che arriva con mezz'ora di ritardo non avrà praticamente nessun impatto sul risultato.

Un'altra statistica elaborata da un informatico (disponibile sul sito http://puenktlichkeit.chLink esterno) a partire dalla puntualità dei treni giunge a conclusioni diverse: su molte tratte oltre il 20% dei convogli registra ritardi superiori a tre minuti, con punte del 50% tra Montreux e Losanna o tra Briga e Sion.

Al di là di questa guerra delle cifre, la rete ferroviaria svizzera gode di buona salute. Stando all'European Railway Performance IndexLink esterno del 2017, elaborato dal Boston Consulting Group, la Svizzera figura in prima posizione in Europa davanti a Danimarca e Finlandia. Per la classifica, l'istituto ha preso in considerazione tutta una serie di variabili: passeggeri, puntualità, incidenti, chilometri percorsi per passeggero…

tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 19.3.2019)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box