Navigation

A scuola di magia per aspiranti Harry Potter

Il nuovo Harry Potter potrebbe essere svizzero? La pensa così Laurent Moreschi, il fondatore della Scuola di magia la Cote di Nyon, nel Canton Vaud.

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 marzo 2019 - 08:17
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Stiamo parlando di uno dei sei centri di magia e illusionismo presenti in Svizzera e accreditati presso la Federazione internazionale delle società magiche.

Gli altri centri si trovano a Ginevra, Losanna, Neuchâtel, Berna e Zurigo. La differenza è che qui siamo in una scuola per bambini dai 6 ai 16 anni fondata nel 2014. Molto più giovane rispetto a club storici come quello di Ginevra fondato nel 1927, quello di Zurigo creato nel 1939 o il Magic Promotion Club di Berna che vede la luce nel 1973.

Una palestra per molti allievi e per i maestri. Ma anche un’attività commerciale che sta riscuotendo un discreto successo. Noi siamo andati a visitare quella che viene considerata la scuola di magia più grande della Svizzera in rapporto al numero di allievi iscritti. La scuola infatti oggi può contare su 144 studenti e una decina di maestri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.