Studio di Travail.Suisse Il manager guadagna 49 volte l'impiegato

4 uomini in abiti formali seduti a un tavolo di fronte (s intuisce) a una piccola platea; sul fondo scritta Travail.Suisse

Il presidente di Travail.Suisse Adrian Wuetrich presenta i risultati dello studio ai giornalisti.

Keystone

Nelle imprese svizzere continua ad aumentare lo scarto tra le retribuzioni dei dirigenti e i bassi salari.

Lo indica un'inchiesta condotta dalla confederazione sindacale di estrazione cristiano-sociale Travail.SuisseLink esterno, i cui risultati pubblicati venerdìLink esterno confermano i dati resi noti giovedì dal sindacato UniaLink esterno.

Dal 2011, i salari a livello di direzione sono cresciuti del 16%, mentre i comuni lavoratori hanno visto aumentare i loro stipendi del 3,8%, rileva Travail.Suisse nella sua 14esima inchiesta annuale.

"I salari al culmine della gerarchia sono dunque aumentati quattro volte di più rispetto a quelli in fondo", osserva il presidente di Travail.Suisse, Adrian Wüthrich.

Secondo lo studio, che ha preso in considerazione 26 imprese elvetiche, lo scarto salariale medio è salito nel 2017 a 1:49. Era 1:45 nel 2011.

È segno, conclude Travail Suisse, che l'iniziativa del 2014 "contro le retribuzioni abusive" e la revisione del diritto societario non sono state finora abbastanza incisive.

Parole chiave