Storia a lieto fine Vincere il coronavirus a 95 anni

Il Covid-19 miete vittime soprattutto tra le persone anziane. Ma vi sono anche storie a lieto fine, come quella di Gertrude Fatton.

anziana cammina davanti a un negozia con le serrande chiuse

Il Covid-19 è particolarmente letale tra gli anziani, ma vi sono anche storie a lieto fine.

Keystone / Peter Klaunzer

Dopo aver trascorso una settimana in cura intensiva all'ospedale di La Chaux-de-Fonds, Gertrude Fatton, 95 anni, ce l'ha fatta.

"Ho sempre avuto fiducia; sapete… ho sempre un piccolo angelo guardiano con me", confida alla Radiotelevisione svizzera, ben sapendo che quando è stata ricoverata la prognosi era tutt'altro che ottimistica, visto che tra le persone di più di 80 anni la malattia è fatale nel 15% dei casi.

In ospedale l'anziana ha rifiutato di essere intubata. "Farmi mettere qualcosa in gola… Ho detto a chi mi curava che alla mia età se dovevo partire sarei partita". I medici hanno così provato con la clorochina, il farmaco il cui uso nella cura del Covid-19 è soggetto a controversie. Gertrud è finalmente guarita e oggi è potuta rientrare a casa e ritrovare i suoi cari e il suo gatto.


Parole chiave