Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Sostegno al parroco che benedì coppia lesbica

Il prete di Bürglen deve essere allontanato per ordine della diocesi di Coira ma parrocchia, comune e fedeli stanno dalla sua parte

Sta crescendo il sostegno a favore di Wendelin Bucheli, parroco di Bürglen (Canton Uri), allontanato dalla diocesi di Coira dopo che lo scorso autunno aveva benedetto una coppia di lesbiche. "Oggi vengono benedetti animali, automobili e perfino armi, perché non dovrebbe essere benedetta una coppia che vuole percorrere il suo cammino insieme a Dio?", aveva spiegato il parroco.

Ma l'iniziativa del prete, che non intende rassegnare le dimissioni, non era piaciuta al vescovo Vitus Huonder, che ne aveva disposto la rimozione. Ma il Consiglio parrocchiale e le autorità comunali stanno con il loro parroco e il previsto allontanamento sembra sempre più difficile, soprattutto dopo che 35'000 persone hanno espresso il loro sostegno a Wendelin Bucheli in una petizione online. Ma anche all'interno della Chiesa c'è chi chiede un intervento del Nunzio apostolico in Svizzera in suo favore.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box