Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Soldi svizzeri ad al Qaida?

Secondo il NYT anche la Confederazione avrebbe pagato per la liberazione di persone sequestrate; Berna smentisce

Anche la Svizzera figura tra i paesi che avrebbero versato fondi di cui avrebbe beneficiato al Qaida, nell'ambito delle sue attività criminali. Da un'inchiesta condotta dal New York Times emerge che Berna avrebbe pagato 12 milioni e mezzo di dollari per riscatti, soldi che sarebbero giunte nelle mani della rete terroristica sotto forma di aiuto allo sviluppo. Il Diparimento federale degli affari esteri smentisce.

Il servizio è di Jonas Marti.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box