Navigation

Solar impulse verso la leggenda

6 giorni e 6 notti senza fermarsi per andare dalla Cina alle Hawaii utilizzando solo energia solare

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 maggio 2015 - 14:33

Solar Impulse due si è alzato in volo poco prima delle 20.00 fa per attraversare il Pacifico ed entrare nella storia.

L'aereo a energia solare che punta a fare il giro del mondo senza usare una goccia di carburante - una prima assoluta nella storia dell'aviazione - è partito da Nankino, in Cina, diretto alle Hawaii.

Ai comandi del monoposto si alternano Berrtrand Piccard e André Borschberg. E ad affrontare questa tappa - la più difficile a livello tecnico e umano – è proprio l'ex pilota militare, André Borschberg. Loretta Dalpozzo lo ha incontrato durante la frenetica preparazione di un'impresa destinata a diventare epica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.