Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Solar Impulse, giro del mondo compiuto

L'aereo svizzero a energia solare è atterrato poco dopo le 4 ad Abu Dhabi; Leuthard: "tappa cruciale per il futuro delle sostenibili"

Missione compiuta per Solar Impulse: l'aereo svizzero a energia solare è atterrato questa notte poco dopo le 4 ad Abu Dhabi (le 2 in Italia e Svizzera), concludendo così il suo giro attorno al mondo senza usare una goccia di carburante.

Un'impresa considerata come una tappa cruciale per il futuro delle risorse sostenibili dalla consigliera federale Doris Leuthard, presente negli Emirati Arabi Uniti.

Un atterraggio. Un appuntamento con la storia. Da ricordare. Immortalare [cfr. video]. Con il sorriso. E non potrebbe essere altrimenti. Sono le 4 del mattino ad Abu Dhabi. Ma nessuno, nel prestigioso comitato d'accoglienza, sente la stanchezza.

"Ah che fierezza", ha detto la consigliera federale Doris Lethard. "Sono contenta che tutto si sia svolto senza incidenti. Bertrand Piccard è sano e salvo. Siamo tutti felici. La storia dimostrerà che è un progetto magnifico, che è una tappa cruciale verso un nuovo mondo e sono fiera che sia un'idea svizzera, che sia un'opera dell'innovazione e della ricerca svizzera."

È felicissimo anche Bertrand Piccard, accolto con un lungo abbraccio -e non poteva essere altrimenti- da André Borscherg, con cui si è alternato ai comandi del velivolo nelle 17 tappe attorno al globo.

"Cerco di dirmi che è stato un volo qualunque", rivela Piccard. "Perché se mi dico che ho fatto l'ultimo volo del giro attorno al mondo e abbiamo terminato quest'avventura che sogniamo da 15 anni, credo che non riuscirei nemmeno a parlare".

Un'avventura che finisce lì dove è cominciata -ad Abu Dhabi, il 9 marzo del 2015- dopo 17 tappe attorno al mondo, che hanno toccato 4 continenti.

Un percorso di oltre 42 mila chilometri, quasi 500 ore di volo e qualche intoppo. Il viaggio sarebbe dovuto durare 5 mesi. C'è invece voluto più di un anno a causa delle condizioni meteo sfavorevoli o di problemi tecnici.

Una sfida tecnica, ma anche umana, per promuovere le energie rinnovabili, oggi vinta dai due piloti e dal loro team, con una promessa: che questo è solo l'inizio.

×