Navigation

Soccorso aereo, oltre 15'000 interventi nel 2015

Le missioni di aerei ed elicotteri Rega registrano un incremento del 4,3%; i tesserati in Svizzera sono ora 3'283'000, quasi metà della popolazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 aprile 2016 - 19:48

Numeri record per il bilancio 2015 della Rega, Guardia aerea svizzera di soccorso. La società ha effettuato per la prima volta più di 15'000 interventi. L'incremento è del 4,3% rispetto all'anno precedente. In media, è stata soccorsa una persona ogni 35 minuti.

Oltre ai decolli di aerei ed elicotteri, continua a crescere il numero di sostenitori. Nel 2015, in Svizzera, i tesserati sono stati 3'283'000, con un incremento di circa 50'000 unità sul 2014.

Il 2015 è stato pure contrassegnato da una serie di investimenti su velivoli e progetti.

Cos'è la Rega

La Rega è una fondazione di utilità pubblica che aiuta persone in situazioni d'emergenza, in Svizzera e all'estero. Dipende interamente dai sostenitori. Questi ultimi, nel caso beneficino di prestazioni di soccorso i cui costi non sono coperti da assicurazioni, possono ricevere l'esonero parziale o totale del pagamento.

Nelle notizie correlate -sulla destra- gli ultimi incidenti di cui tvsvizzera.it ha dato notizia che hanno visto il coinvolgimento della Guardia aerea svizzera di soccorso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.