Navigation

Incontro austro-elvetico e ai rapporti con l'Ue

Il presidente della Confederazione Alain Berset e il cancelliere federale austriaco Sebastian Kurz hanno avuto oggi un incontro ufficiale di lavoro a Berna. Al centro del colloquio la politica europea considerato anche la presidenza semestrale dell'Ue dell'Austria.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 novembre 2018 - 14:43
Contenuto esterno


Oltre ai temi legati alla politica europea, i due statisti hanno ovviamente parlaro di relazioni bilaterali tra Svizzera e Austria. In particolare sono stati discussi i negoziati fra la Svizzera e l'Unione europea in vista di un accordo quadro istituzionale e la situazione attuale nell'ambito della Brexit. 

La Confederazione è favorevole alla proposta secondo cui gli accordi con l'UE, durante una fase di transizione, continueranno a essere applicati anche al Regno Unito.

Berset e Kurz hanno sottolineato l'eccellente collaborazione fra Stati limitrofi e i numerosi interessi comuni, non soltanto per quanto riguarda la cooperazione bilaterale, bensì anche a livello internazionale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.