Navigation

Sciatore svizzero muore in Val d'Aosta

L'uomo non era rientrato a Zurigo al momento convenuto archivio/keystone

Il corpo è stato ritrovato a una quota di 3'000 metri nella regione del Plateau Rosa, non ancora chiare le cause del decesso

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2016 - 14:57

Uno sciatore svizzero è morto nella regione del Cervino, in territorio italiano. Lo riferisce l'Ansa, secondo la quale il suo corpo è stato recuperato nella notte tra giovedi e venerdi dal soccorso alpino valdostano.

La causa del decesso è da accertare: non si esclude un malore. Giovedi mattina l'uomo aveva sciato da solo fuoripista facendo sapere di avere intenzione di rientrare al suo domicilio nel canton Zurigo nel pomeriggio.

A lanciare l'allarme, in serata, erano stati famigliari e conoscenti che non avevano più ricevuto sue notizie. Il corpo è stato localizzato, durante la notte, tra il Plateau Rosa e Plan Maison, a circa 3'000 metri di quota.

ansa/mas

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.