La televisione svizzera per l’Italia

Scandalo Autopostale, condannati sette ex dipendenti

Due autopostali su una strada di campagna nel Canton Lucerna.
Due autopostali su una strada di campagna nel Canton Lucerna. KEYSTONE/© KEYSTONE / URS FLUEELER

Solo pene pecuniarie agli ex collaboratori implicati nella truffa sui finanziamenti pubblici destinati al servizio di trasporto della Posta.

L’Ufficio federale di polizia (Fedpol) ha inflitto sanzioni nei confronti di sette ex dipendenti di AutoPostale, divisione della Posta Svizzera attiva nel trasporto pubblico su strada, per la vicenda delle sovvenzioni indebitamente percepite dall’azienda.

Cinque indagati sono stati riconosciuti colpevoli di truffa in materia di prestazioni e due di omesso impedimento della stessa.

Nessuna condanna detentiva

Secondo la valutazione effettuata da Fedpol non sussistono però i presupposti per pronunciare pene detentive a carico dei condannati. Per loro sono quindi previste pene pecuniarie sospese comprese tra 56’000 e 420’000 franchi e multe senza la condizionale tra 12’000 e 60’000 franchi.

+ Sei ex manager accusati di truffa

Gli interessati possono fare opposizione contro i decreti penali, emessi al termine dell’istruttoria. Le eventuali opposizioni saranno comunque esaminate e giudicate dalla stessa Fedpol, corte competente per questo tipo di procedimenti, che provvederà in seguito a emanare una decisione penale amministrativa o una decisione di abbandono.

Direzione completamente rinnovata

Il caso “AutoPostale” era emerso nell’autunno del 2017, quando l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) aveva scoperto che dal 2007 l’azienda di trasporti pubblici su strada aveva commesso frodi percependo sovvenzioni più elevate del dovuto.

Nel 2018 e nel 2019, la Posta Svizzera aveva rimborsato alla Confederazione, ai Cantoni e ai Comuni un importo di 205,3 milioni di franchi.

A seguito della vicenda, il consiglio di amministrazione della Posta aveva liberato dalle sue funzioni l’intera direzione di AutoPostale. La direttrice generale della Posta, Susanne Ruoff si era dimessa nel giugno 2018.

Attualità

tariq ramadan di profilo

Altri sviluppi

Al via il processo d’appello contro Tariq Ramadan

Questo contenuto è stato pubblicato al Assolto in primo grado dall'accusa di violenza carnale e coazione sessuale, l'islamologo svizzero Tariq Ramadan torna lunedì davanti ai giudici a Ginevra per il processo d'appello.

Di più Al via il processo d’appello contro Tariq Ramadan
nastro della polizia impedisce accesso a un edificio dell'università di basilea

Altri sviluppi

Occupazione filo-palestinese, sgomberata l’Università di Basilea

Questo contenuto è stato pubblicato al La polizia di Basilea Città ha sgomberato nella mattinata di lunedì un edificio dell'Università di Basilea occupato da attivisti e attiviste filo-palestinesi. Lo ha annunciato la stessa polizia cantonale tramite un post su X (ex Twitter).

Di più Occupazione filo-palestinese, sgomberata l’Università di Basilea
zelensky

Altri sviluppi

Zelensky invita Joe Biden e Xi Jinping in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Domenica il presidente ucraino ha invitato il suo omologo statunitense e quello cinese a partecipare al summit sulla pace in Svizzera.

Di più Zelensky invita Joe Biden e Xi Jinping in Svizzera
Attentato in Piazza delle Loggia a Brescia.

Altri sviluppi

Strage di Piazza della Loggia, spunta una traccia ticinese

Questo contenuto è stato pubblicato al L’attentato di matrice neofascista in Piazza della Loggia a Brescia nel 1974 provoca 8 morti e 102 feriti. Da documenti desecretati, oggi emergono legami con la Svizzera italiana.

Di più Strage di Piazza della Loggia, spunta una traccia ticinese
L'attrice Mikey Madison in una scena del film "Anora"

Altri sviluppi

A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro

Questo contenuto è stato pubblicato al Al 77esimo Festival del film, il premio della giuria è andato a "Emilia Perez" di Jacques Audiard, mentre il premio speciale se lo è aggiudicato "Il seme del fico sacro", del regista dissidente Mohammad Rasoulof.

Di più A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro
Kharkiv

Altri sviluppi

Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv

Questo contenuto è stato pubblicato al L’esercito di Mosca colpisce, con due bombe plananti, un centro commerciale della seconda città ucraina. I morti potrebbero essere decine.

Di più Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv
Sono circa 500 le persone che hanno partecipato in maniera pacifica.

Altri sviluppi

Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa

Questo contenuto è stato pubblicato al La manifestazione si è svolta in risposta ad un servizio tv sulla vicenda di una donna violentata e picchiata nell'appartamento di un avvocato. Un caso per il quale le autorità non avrebbero agito come avrebbero dovuto.

Di più Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR