Navigation

Säntis ripulito dai resti delle munizioni

Sulla montagna della Svizzera orientale si svolgono anche esercitazioni di tiro

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 agosto 2014 - 21:31

Non è solamente un'apprezzata destinazione per gli escursionisti, il Säntis. Da decenni l'esercito svizzero utilizza la montagna come poligono di tiro. Trattandosi di una zona protetta, deve essere regolarmente ripulita, come hanno fatto questa settimana i militari.

Passo dopo passo gli specialisti passano al setaccio l'intera area scovando i resti di munizioni. I proiettili inesplosi vengono contrassegnati e in seguito fatti esplodere mentre i residui non pericolosi vengono raccolti con estrema prudenza.

Il servizio è di Geremia Cometti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.