Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Riparte la sfida del CERN di Ginevra

Riacceso il superacceleratore europeo dopo gli interventi di manutenzione seguiti alla scoperta del bosone di Higgs

Dopo due anni di pausa per i necessari interventi di manutenzione l'acceleratore di particelle al Cern di Ginevra, assurto agli onori della cronaca per la scoperta nel 2012 del bosone di Higgs, è stato riacceso. in conferenza stampa dal direttore del centro e dai suoi collaboratori hanno rivelato che il LHC (Large Hadron Collider) sarà "nuovo, due volte più potente e più sicuro". In gioco c'è la sfida per la scoperta di nuove particelle subatomiche che possano aiutarci a comprendere l'evoluzione della materia e dell'Universo.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×