Navigation

Ridefinire gli aiuti per i migranti

La strada indicata dall'Austria per uscire dall'impasse sulla libera circolazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 agosto 2015 - 14:12

Per uscire dall'impasse causata dalla votazione contro l'immigrazione di massa, che potrebbe far saltare l'accordo con ll'Europa sulla libera circolazione delle persone e con esso tutti gli accordi bilaterali tra Svizzera e U.E., bisognerà ridefinire tipo e modalità degli aiuti ai migranti. A drlo è il ministro degli esteri austriaco, il conservatore Sebastian Kurz, alleato della Confederazione nella rinegoziazione dell'accordo.

Intervistato dal settimanale SonntagsBlick, Kurz ammette che il principio non è di per sé in discussione, ma che degli aggiustamenti sono necessari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.