La televisione svizzera per l’Italia

Quanto guadagna un membro del Governo svizzero?

beat jans
Beat Jans, 59 anni, è il nuovo volto del Consiglio federale. © Keystone / Jean-christophe Bott

Il socialista basilese Beat Jans è stato eletto mercoledì in Consiglio federale. Quanto viene retribuita questa carica? E quali sono i vantaggi?

Cosa cambierà in termini di reddito?

Beat Jans è attualmente presidente del Governo del Cantone di Basilea Città. Jans dovrà ora dimettersi da questo incarico e riceverà invece lo stipendio standard per i membri del Consiglio federale: dal 2024, sarà di 472’000 franchi lordi (quasi 500’000 euro). Si tratta di quasi 4’000 franchi in più rispetto al 2023 a causa dell’adeguamento all’inflazione. Jans dovrà comunque pagare le tasse sul suo reddito e sul suo patrimonio come ogni cittadino comune.

+ Il salario di un consigliere federaleCollegamento esterno

+ Le retribuzioni dei membri del ParlamentoCollegamento esterno

A quanto ammontano i rimborsi spese?

L’importo forfettario per le spese è di 30’000 franchi all’anno. La Confederazione copre anche i costi delle telecomunicazioni, ossia le spese di abbonamento e di connessione per la rete fissa, i telefoni cellulari, i computer portatili e la TV. Beat Jans continuerà però a pagare di tasca sua il canone radiotelevisivo (335 franchi all’anno).

E le pensioni?

Un membro del Consiglio federale ha diritto a una pensione completa dopo almeno quattro anni di attività, oppure prima se deve lasciare l’incarico per ragioni di salute.

La pensione corrisponde al 50% della retribuzione di un magistrato in carica.

Se esercita un’attività lucrativa dopo la fine del mandato in Governo e il reddito, aggiunto all’importo della pensione, supera la retribuzione annua di un magistrato in carica, la pensione è ridotta dell’eccedenza. In altre parole, a partire dai 236’000 franchi di salario, la pensione viene progressivamente decurtata.

Chi paga i viaggi?

I membri del Governo svizzero hanno diritto a un abbonamento generale di prima classe per i trasporti pubblici (6’520 franchi all’anno), oltre a un abbonamento annuale per tutti gli impianti di risalita della Confederazione.

Hanno anche diritto a un’auto di rappresentanza con autista e a un veicolo per uso personale. Per quest’ultimo, viene però fatturato mensilmente lo 0,9% del prezzo nuovo.

Da quando entrerà in carica il primo gennaio prossimo, Beat Jans potrà volare con Swiss come VIP. Per le attività ufficiali, potrà inoltre utilizzare un aereo o un elicottero della Confederazione. I due jet del Consiglio federale possono essere utilizzati solo quando non vi sono a disposizione voli civili o per motivi di sicurezza o di agenda. I voli dei membri del Governo con il Servizio di trasporto aereoCollegamento esterno sono registrati e pubblicati ogni anno.

uomo scende da un aereo
Per recarsi in Botswana il 6 febbraio scorso, il consigliere federale uscente Alain Berset ha usato il jet del Governo. © Keystone / Peter Klaunzer

Chi pagherà l’appartamento a Berna?

Beat Jans aveva annunciato prima delle elezioni che avrebbe continuato a vivere con la sua famiglia a Basilea, ma che avrebbe cercato un’abitazione a Berna. Tuttavia, questo tipo di alloggio ufficiale non è incluso nelle spese di un consigliere federale. Se necessario, i servizi del Governo lo sosterranno nella ricerca di una casa.

Quali altri vantaggi ci sono?

Il consigliere federale Beat Jans e la sua famiglia (moglie e figli fino a 18 anni) riceveranno un passaporto diplomatico. Se Jans troverà il tempo, potrà rilassarsi nel palco riservato ai membri del Governo (attuali e passati) e ai cancellieri e alle cancelliere federali in occasione di uno spettacolo nello Stadttheater di Berna. Anche la tenuta Lohn a Kehrsatz e la Casa Von-Wattenwyl a Berna sono a disposizione del consigliere federale per ricevimenti e conferenze. I soggiorni devono essere concordati con il/la presidente della Confederazione. La tenuta Lohn dispone anche di una cantina, ma i vini sono destinati principalmente ai ricevimenti ufficiali. Infine – ma ciò non riguarderà il 59enne Jans – un consigliere federale è esonerato dal servizio militare durante la sua permanenza in Governo.

picchetto d onore davanti a un edificio
La residenza Lohn a Kehrsatz, nei pressi di Berna, è usata per ricevimenti ufficiali. © Marcel Bieri

Cosa non può fare un consigliere federale?

Beat Jans assumerà la carica di capo dipartimento a partire dal 1° gennaio 2024. Un consigliere federale non timbra il cartellino e le sue giornate lavorative possono allungarsi a dismisura. Ma ci sono anche cose che nelle sue nuove vesti Beat Jans non potrà fare: ad esempio chiacchierare troppo. In quanto consigliere federale, è infatti tenuto al segreto d’ufficio. Non gli è nemmeno consentito accettare regali. A meno che non siano di “valore insignificante”, cioè che costino al massimo qualche centinaio di franchi, o che il regalo non possa essere rifiutato per motivi di cortesia.

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR