Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

PS: libera circolazione e rapporti con UE sono temi irrinunciabili

Il presidente Levrat propone di discutere i vari scenari possibili: dall'isolamento, all'adesione, passando per nuovi accordi bilaterali

Giornata di assemblee di partito quest'oggi che ha visto il Partito Socialista (PS) tornare a ribadire l'importanza dei rapporti della Svizzera con Bruxelles, dopo il voto del 9 febbraio scorso. Il presidente Christian Levrat ha invitato i presenti a voler prendere in esame ogni scenario possibile che si estendono tra una soluzione di isolamento, all'ipotesi di una possibile adesione all'Europa, passando per la ridiscussione di nuovi bilaterali tra le parti.

"Bisogna avere il coraggio di rompere i tabù, di mettere sul tavolo e di discutere di tutte le opzioni possibili, per il futuro delle relazioni con l'Unione Europea compresa l'adesione, perché dopo il 9 febbraio la via bilaterale che conosciamo oggi è ormai definitivamente morta". Levrat ha sottolineato, inoltre, che il benessere della Svizzera dipende dalle relazioni con i suoi vicini e che l'isolamento non porterà a nulla.

Una strategia, questa del PS, che può apparire molto rischiosa, visto il clima politico degli ultimi tempi.

[Servizio di Vera Pellandini]

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box