Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Prorogato il tetto ai nuovi studi medici

I cantoni potranno ancora contenere l'arrivo di professionisti dall'estero

Per altri 3 anni i cantoni potranno porre un tetto all'apertura di nuovi studi medici specialistici. Lo ha deciso oggi il Consiglio nazionale che ha adottato a larga maggioranza una soluzione di compromesso dopo che in dicembre la Camera bassa si era opposta a una moratoria definitiva.

Ma si erano subito levate voci di protesta. In passato, soprattutto nelle regioni di frontiera, si era infatti assistito a un'esplosione delle richieste di autorizzazione a esercitare da parte di professionisti provenienti dall'estero. La palla passa ora di nuovo al governo federale che dovrà mettere a punto proposte efficaci per cercare di contenere l'incremento dei costi nel settore sanitario.

×