Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Patrouille Suisse, scontro tra due F-5

Un jet si è schiantato ma il pilota si è salvato

Due Tiger F-5 della Patrouille Suisse sono entrati in collisione giovedì nel corso degli allenamenti in Olanda in vista dello spettacolo aereo in programma per questo fine settimana alla base aerea di Leeuwarden. Uno dei jet è precipitato, ma il pilota è riuscito a mettersi in salvo azionando il seggiolino eiettabile. L'uomo ha riportato solo alcune escoriazioni.

È questa la dinamica dell'incidente, confermata in serata da Aldo Schellenberg, comandante delle forze aeree svizzere, durante una conferenza stampa organizzata a Palazzo federale a Berna. Schellenberg ha aggiunto che è ancora troppo presto per dire se la collisione sia il risultato di un errore umano o di un problema tecnico. La giustizia militare, come è prassi in questi casi, ha aperto un'indagine per fare chiarezza sull'incidente e venerdì; un team di esperti si recherà in Olanda per indagare.

I due piloti coinvolti nell'incidente, ha aggiunto Schellenberg, avevano alle spalle rispettivamente 1'200 e 2'000 ore di volo.

×