Navigation

Parlamentari al bar dei sordi

Inventato a Ginevra 16 anni fa, il caffé dei segni si evolve nel tempo. Ora una campagna di sensibilizzazione vuole mostrare l'importanza del linguaggio dei segni

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 settembre 2015 - 12:51

In Svizzera è stata lanciata un settimana di sensibilizzazione a favore delle persone non udenti, con l'obiettivo di dimostrare l'importanza del linguaggio dei segni, questo permette loro di comunicare. Diversi caffè dei segni sono in programma: il primo ha avuto luogo mercoledì a Berna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.