Navigation

Nestlé, calo dell'utile

Primo semestre nel 2016: nonostante la crescita delle vendite, l'utile è calato dello 0.4%

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 agosto 2016 - 12:49

Calo dell'utile netto per Nestlé nel primo semestre del 2016: 4,1 miliardi di franchi, 0,4% in meno su un anno. Le vendite, al contrario, sono progredite del 3,5% a 43,2 miliardi e la crescita reale interna è stata del 2,8%. I tassi di cambio hanno inciso in misura del 2%.

I risultati dei primi sei mesi, si legge in una nota diramata giovedì, corrispondono alle attese del gruppo, dopo che la multinazionale ha conquistato nuovi settore del mercato.

ATS/AlesS/tvsvizzera

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.