Navigation

Nessun regalo alle imprese

La raccolta di firme per il referendum contro la riforma fiscale può iniziare; durerà fino a ottobre

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 giugno 2016 - 12:47

La campagna contro la riforma della fiscalità delle imprese può partire. La sinistra ha tempo fino al 6 ottobre, come si legge sul Foglio federale di martedì, per raccogliere le 50'000 firme necessarie per organizzare il referendum.

Il comitato s'oppone al fatto che debbano essere i contribuenti a dover colmare i mancati introiti (si calcolano 1,3 miliardi di franchi per la sola Confederazione, senza contare quindi quelli par cantoni e comuni) tramite tagli alle prestazioni e aumento delle imposte.

La revisione, a detta dei contrari, non è equilibrata e permette alle aziende di beneficiare di regali ingiustificati in ambito tributario.

ATS/dg

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.