Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Monte Rosa, tragedia continua

Il massicio del Monte Rosa dal lato svizzero, con la Dufourspitze

Il massicio del Monte Rosa dal lato svizzero, con la Dufourspitze

(keystone)

Un terzo alpinista è morto lunedì, precipitando dalla cresta del Castore, sul versante svizzero, a quota 4'200 metri

Un terzo alpinista è morto oggi, lunedì, mentre scalava il Monte Rosa. L'uomo è precipitato sulla cresta del Castore, sul versante svizzero a circa 4'200 metri di quota. Una chiamata è giunta al soccorso alpino valdostano attorno alle 12.30, ma per competenza territoriale è stata allertata Air Zermatt per il recupero della salma.

Si tratta della sesta vittima del massiccio alpino in due giorni: questa mattina erano stati recuperati nella medesima zona i corpi di due tedeschi di 50 e 36 anni, deceduti cadendo per 400 metri domenica, e sempre domenica avevano perso la vita tre vallesani di Sierre, sorpresi dal distacco di una massa nevosa e trascinati a valle per 800 metri. Intendevano raggiungere la cima Zumstein e da lì la cima Dufour, rispettivamente la terza e la prima fra le più alte vette elvetiche.

pon/ansa

29.08.2016: Un'altra caduta mortale sul Monte Rosa

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

29.08.2016: Un'altra caduta mortale sul Monte Rosa

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

×