Navigation

Veicoli a idrogeno per Zurigo

Il cantone di Zurigo si affida, per il suo parco auto, a veicoli elettrici e ora anche a idrogeno. Venerdì, è stato presentato il primo di due nuovi veicoli ufficiali del Consiglio di Stato (esecutivo cantonale). Si tratta di una Hyundai Nexo alimentata a idrogeno. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 ottobre 2019 - 22:08
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Il veicolo a idrogeno sostituirà le vecchie automobili a benzina e diesel. La polizia cantonale e l'ufficio della circolazione stradale promuovono costantemente veicoli rispettosi del clima. Inoltre, presso l'ufficio stradale di Zurigo-Albisgütli sarà costruita una stazione di rifornimento di idrogeno e diverse stazioni di ricarica rapida elettrica.

Con ben 600 autovetture, la polizia cantonale ha il più grande parco macchine dell'amministrazione cantonale. Da diversi anni la polizia cantonale presta particolare attenzione alla riduzione delle emissioni di CO2 e alla promozione di nuove tecnologie di propulsione per l'acquisto di nuovi veicoli e la formazione di agenti di polizia. 

Dispone ora di 46 veicoli ibridi e ibridi plug-in, 23 veicoli a biogas e 8 veicoli elettrici. Ciò significa che quasi il 13 per cento del parco auto della polizia cantonale dispone di nuovi sistemi di propulsione, contro il 3,5 per cento di tutte le autovetture del cantone di Zurigo.


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.