Navigation

Migranti, in Svizzera il 60% sparisce nel nulla

Berna applica gli accordi di Dublino in modo rigoroso e i migranti rischiano di essere respinti. Per questo cercano di proseguire verso nord

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2016 - 14:48

Il 60% dei migranti che presentano richiesta di asilo in Svizzera spariscono nel nulla. Lo afferma, in diverse interviste, il segretario di Stato alla migrazione Mario Gattiker.

Si tratterebbe di un fenomeno nuovo, in atto dall'inizio dell'estate. Secondo Gattiker, i migranti sanno che Berna applica gli accordi di Dublino in modo rigoroso e che rischiano di essere respinti. Per questo cercano di proseguire verso nord.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?