Navigation

Migliora lo stato di salute dei fiumi elvetici

L'analisi dei corsi d'acqua evidenzia una diminuzione di fosfati e nitrati ma si diffondono sempre più i microinquinanti

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 luglio 2016 - 20:42

I corsi d'acqua svizzeri contengono meno fosfati e nitrati che nel recente passato,ma più microinquinanti, pericolosi, se non per l'uomo, per la biodiversità.

Il peggioramento delle condizioni dell'ecosistema riguarda almeno il 30% delle stazioni di misurazione; riferendosi unicamente ai pesci, la percentuale sale ulteriormente, con i due terzi degli habitat analizzati trovati in uno stato di degrado.

Sono quindi necessari interventi d'ampia portata per ripristinare la qualità, afferma l'Ufficio federale dell'ambiente che giovedì ha presentato il suo rapporto sul tema, basato su osservazioni condotte tra il 2011 e il 2014. Tra questi, il ristabilimento dello stato naturale delle aree circostanti e la loro rivitalizzazione.

ATS/dg

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.