Navigation

Qui si produce canapa medica

Mike Tiniolo è il cofondatore di Medropharm, una ditta turgoviese che ogni anno produce 1 tonnellata di cannabis per uso medico. Il reportage della Radiotelevisione svizzera. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 marzo 2017 - 20:40
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 31.03.2017)
Contenuto esterno

I primi permessi eccezionali per usare derivati di canapa con THC sopra l'1% furono concessi nel 2012, dopo che per legge è diventato possibile prescrivere canapa a fini medici.

Sia il totale dei permessi che le prime richieste di chi ha voluto di potersi trattare curarsi con l'erba sono aumentati. Passando complessivamente da 284 a 2’240 in quattro anni.

Con la nuova legge, che permette di usare canapa con un tasso di THC inferiore all'1%, il mercato evolve e sempre più i pazienti chiedono ai loro medici di poter accedere a estratti di canapa"

Medropharm ha dunque intenzione di investire milioni per ampliare gli spazi dove cresceranno altre 3-4 tonnellate di canapa all'anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.