Navigation

Come insegnare l'economia dopo la crisi

Quello che imparano gli studenti di economia all'università si adatta a conoscenze e esperienze, crisi finanziaria compresa? Ecco le risposte del mondo economico e non.

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 gennaio 2019 - 14:53
Luca Fasani, Tempi moderni RSI
Contenuto esterno


La crisi finanziaria finora non ha rivoluzionato il modo di insegnare l’economia come invocato da molti critici. Questo non vuol però dire che niente sia cambiato, anzi quanto accaduto 10 anni fa viene integrato nei principi generali che vengono trasmessi agli studenti di economia politica. 

Nell’economia aziendale si rafforzano invece alcune tendenze, per esempio la maggior attenzione per la sostenibilità. Con Leonardo Conte, coordinatore per la Svizzera di “Rethinking Economics”, conosciamo una rete interessata a ripensare l’economia nella società e nelle aule universitarie.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.