La televisione svizzera per l’Italia

Lugaggia premiata per il suo progetto innovativo in campo energetico

L'Ufficio federale dell'energia ha premiato con il "Watt d'or" il progetto di messa in rete dell'energia fotovoltaica sviluppato per la comunità di Lugaggia, frazione di Capriasca confinante con Lugano, dall'Azienda elettrica di Massagno, dalla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana  e da tre aziende private.

Contenuto esterno

L’Ufficio federale dell’energia (UFE) ha istituito nel 2006 il riconoscimento ‘Watt d’Or’Collegamento esterno. Il premio viene attribuito a persone, imprese e organizzazioni che sviluppano tecnologie energetiche pionieristiche, lanciano sul mercato prodotti innovativi e stabiliscono nuovi standard per soluzioni pratiche che tengono conto delle nostre elevate esigenze in termini di comfort, estetica e reddittività. 

La comunità “fotovoltaica” e smart, messa in rete nell’estate 2022 nella frazione di Capriasca, ha convinto infatti l’Ufficio federale dell’energia ad assegnare il riconoscimento, per la categoria “Tecnologie energetiche”, a chi ha permesso lo sviluppo della “Lugaggia Innovation Community”Collegamento esterno: il gestore della rete di distribuzione regionale, ossia l’Azienda elettrica di Massagno, la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, le imprese Hive Power SA di Manno, Optimatik AG di Teufeun e Landis & Gyr di Cham.

Una rete innovativa

Questa cordata di competenze tecnologiche è riuscita a mettere in rete l’asilo di Lugaggia, 18 edifici residenziali, 10 pompe di calore, 6 boiler elettrici, una batteria di quartiere da 60 kWh e sei impianti fotovoltaici con una potenza totale di circa 70 kW.

Altri sviluppi
pannelli solari sul tetto di una casa

Altri sviluppi

Quando l’energia è collaborazione

Questo contenuto è stato pubblicato al A Tenna, in Trentino, nasce la prima comunità energetica rinnovabile d’Italia: i cittadini producono, si scambiano e consumano energia rinnovabile.

Di più Quando l’energia è collaborazione

Il progetto pilota pionieristico, sviluppato nel corso di tre anni, ha dimostrato, secondo l’Ufficio federale dell’energia, che “un raggruppamento di consumatori di elettricità e di produttori di energia fotovoltaica messo in rete e controllato in modo intelligente può aumentare in modo significativo il grado di autosufficienza energetica”. 

Ciò ha permesso di consumare all’interno della comunità il 94% dell’energia fotovoltaica prodotta e non utilizzata direttamente. Ciò non accade negli impianti fotovoltaici ‘normali’, poiché se non utilizzata direttamente l’energia è immessa in rete.

Attualità

Carcerato palestinese prega dietro le sbarre a Gaza.

Altri sviluppi

L’inferno delle carceri israeliane

Questo contenuto è stato pubblicato al Abusi, trattamenti degradanti, pazienti incatenati ai letti. È la denuncia di un informatore israeliano che ha lavorato nell’infermeria di un carcere dove l'IFD - l’esercito dello Stato ebraico - imprigiona le persone catturate nella Striscia di Gaza.

Di più L’inferno delle carceri israeliane
Studenti davanti al computer.

Altri sviluppi

Liceo, quattro anni per tutti

Questo contenuto è stato pubblicato al La riforma vuole uniformare in tutta la Confederazione la durata dei corsi alle scuole superiori per l'ottenimento della maturità.

Di più Liceo, quattro anni per tutti
Tessere sanitarie su un tavolo.

Altri sviluppi

Emergenza sanitaria, gli assicuratori vogliono parlare all’unisono

Questo contenuto è stato pubblicato al In vista di un nuovo sistema tariffario, voluto dal Governo per tentare di calmierare la spesa sanitaria, le assicurazioni hanno deciso di creare una nuova organizzazione unitaria che ponga fine all'attuale duopolio.

Di più Emergenza sanitaria, gli assicuratori vogliono parlare all’unisono
Il ristorante a Muri (AG) verso cui si sono rivolte le attenzioni degli inquirenti.

Altri sviluppi

Mafie, condannato in Italia ristoratore argoviese

Questo contenuto è stato pubblicato al L'imputato era sospettato di legami con la cosca calabrese Anello-Fruci di Vibo Valenzia. In precedenza erano stati inflitti 11 anni a operaio comunale del Luganese.

Di più Mafie, condannato in Italia ristoratore argoviese
vigile del fuoco davanti a una palazzina

Altri sviluppi

Fuochi di artificio all’origine dell’esplosione nel Canton Argovia

Questo contenuto è stato pubblicato al L'esplosione che ha devastato un parcheggio sotterraneo e parte di una palazzina a Nussbaumen è dovuta alla manipolazione e allo stoccaggio non corretti di grandi quantità di materiale pirotecnico importato illegalmente in Svizzera.

Di più Fuochi di artificio all’origine dell’esplosione nel Canton Argovia
schede elettorali

Altri sviluppi

Elezioni federali 2023: immigrazione e potere d’acquisto sono stati i temi più popolari

Questo contenuto è stato pubblicato al In occasione delle ultime elezioni svizzere, le preoccupazioni dell'elettorato riguardavano soprattutto l'asilo, l'immigrazione e il potere d'acquisto. Ad approfittarne sono stati soprattutto l'Unione democratica di centro e il Partito socialista.

Di più Elezioni federali 2023: immigrazione e potere d’acquisto sono stati i temi più popolari
uomo

Altri sviluppi

In Svizzera la scuola inclusiva “ha fallito”

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente del PLR Thierry Burkart ha chiesto l'abolizione della scuola inclusiva. "Ha fallito", ha dichiarato in un'intervista pubblicata oggi dalle testate del gruppo Tamedia.

Di più In Svizzera la scuola inclusiva “ha fallito”
Medico e paziente

Altri sviluppi

Un nuovo sistema tariffale in ambito sanitario

Questo contenuto è stato pubblicato al Considerate ormai obsolete, le tariffe per le cure ambulatoriali in vigore dal 2004 (TARMED) saranno sostituite nel 2026 dalla nuova struttura tariffale per singola prestazione TARDOC e da una struttura tariffale con importi forfettari.

Di più Un nuovo sistema tariffale in ambito sanitario

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR