Navigation

Lotte di potere in seno all'UDC vodese

Diversi scandali stanno lacerando la sezione cantonale. Ora la resa dei conti è vicina. Il palcoscenico sarà quello del congresso del 14 aprile prossimo

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 marzo 2016 - 20:35

È stato escluso dalla sezione cantonale del partito (UDC) per aver coperto i manifesti elettorali dei suoi colleghi durante le recenti elezioni federali. Ed ora Claude-Alain Voiblet, rischia di dover lasciare la politica. Ma dietro a questa vicenda si nasconde anche altro. Una lotta interna al partito che dura da anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.