Navigation

Le votazioni popolari in breve

Espulsione di criminali stranieri, 28.02 tvsvizzera

Confermati i sondaggi. Sollievo per il Governo che non vedrà complicarsi i rapporti con Bruxelles

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 febbraio 2016 - 22:28

Il traforo autostradale del San Gottardo avrà un secondo tunnel. Lo ha sancito ola votazione popolare che ha visto solo due cantoni opporsi alla proposta governativa. Il raddoppio è stato infatti accettato con una percentuale attorno al 57% dei voti. Si prevede di terminare i lavori nel 2030.

Fonte rsi tvsvizzera

Respinta invece col 59% di no la controversa iniziativa per l'espulsione automatica dei criminali stranieri.

Quest'ultima iniziativa, sostenuta dalla destra, avrebbe ulteriormente peggiorato i rapporti con l'U.E. dopo la già non facile situazione venutasi a creare nel 2014 con il sì a una proposta di carattere simile, quella contro l'immigrazione di massa.

Respinta col 60% di contrari anche l'iniziativa sulla speculazione sulle derrate alimentari, come pure (anche se con uno scarto minimo: 50.8% di contrari) l'iniziativa contro gli svantaggi fiscali delle coppie sposate.

In Ticino

La nuova legge cantonale ticinese sulle aperture dei negozi è stata accettata. Il 59,1% di chi ha votato ha infatti detto "sì". I "no" sono stati circa il 40,9%.

L'unico cantone svizzero a maggioranza italofona si dimostra inoltre in controtendenza a livello nazionale, approvando l'iniziativa UDC per l'espulsione dei criminali stranieri. La percentuale dei sì è vicina al 60%.

Per approfondire:

Su cosa si vota in Svizzera e i possibili interessi dell'ItaliaLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.