Navigation

Le Locle, mezzo paese k.o.

L'acqua inquinata mette al tappeto buona parte della popolazione. In 63 all'ospedale.

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 luglio 2015 - 20:47

Un virus ha messo al tappeto buona parte degli abitanti di Le Locle. La fonte dell'intossicazione era molto probabilmente presente nell'acqua potabile della cittadina neocastellana e ha provocato una serie di gastroenteriti: 63 persone sono finite al pronto soccorso, ma le persone contagiate sarebbero alcune centinaia

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.