Navigation

Le abitudini sessuali degli svizzeri

Secondo uno studio ci sono differenze regionali interessanti: i ticinesi sono un po' più moderati di romandi e svizzero tedeschi

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2016 - 20:31

Per migliorare le campagne di prevenzione delle malattie da contagio sessuale l'Ufficio federale della sanità ha commissionato un sondaggio cui hanno partecipato 30mila persone. Una ricerca sul sesso in Svizzera dalla quale emergono differenze regionali e generazionali e da cui emerge anche che i rapporti occasionali senza preservativo sono assai diffusi.

I risultati indicano che solo il 13 percento della popolazione adulta intervistata ha avuto un unico partner sessuale. Ci sono poi differenze regionali interessanti, gli svizzero italiani sono un po' più moderati di romandi e svizzero tedeschi: 7,1 per la precisione i partner sessuali in media nel corso della vita in Romandia, 6,1 nella Svizzera tedesca, 5,8 nella Svizzera italiana.

Ci sono però anche differenze generazionali: i giovani e gli ex '68ini hanno o hanno avuto più partner sessuali rispetto alla generazione di mezzo, quella che più è stata confrontata con la tematica AIDS negli anni '80.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.