Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Lavoratori "anziani" più integrati

Le persone fra i 55 e i 65 anni sono ben integrati nel mercato del lavoro, lo dimostra il loro tasso di disoccupazione al di sotto della media europea

Una società che invecchia sempre meglio e in cui aumenta la quota di persone professionalmente attive dai 55 anni in su. Una categoria di cui si è parlato nella seconda discussione nazionale fra le parti sotto l'egida del dipartimento federale dell'economia.

I lavoratori fra i 55 e i 65 anni sono ben integrati nel mercato del lavoro, lo dimostra il loro tasso di disoccupazione al di sotto della media europea, ha detto il presidente della Confederazione. Vero è però che quando questi lavoratori perdono l'impiego cominciano i guai...

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×